PROPOSTE VACANZA

Siete in coppia, in famiglia o viaggiate da soli? Avete uno o più giorni liberi? Volete suggerimenti su dove dormire e cosa mangiare? Qui trovate proposte di viaggio per ogni esigenza: non dovrete pensare più a nulla, se non a godervi la magia del Gran Sasso!

Are you a couple, a family or traveling alone? Do you have one or more free days? Do you want suggestions on where to sleep and what to eat? Here you will find travel suggestions for your every need: you don't have to worry about a thing, except for enjoying the magic of the Gran Sasso!

Culture & Arts

Tasty & Good

Arte tradizione e spiritualità nella valle siciliana

La Valle Siciliana e la Val Fino, Tra i due regni: Teramo e Monti Gemelli
Tutto l'anno
4 Giorni
Gruppi
Visite culturali, Laboratorio di ceramica, Laboratorio con il pastore

La vallata alle falde del Gran Sasso d’Italia custodisce tesori d’arte e architettura: un patrimonio di Chiese, Abbazie, Eremi e Santuari fino alle più raffinate forme della ceramica d’arte di Castellli. Un viaggio autentico, alla scoperta dei saperi, dell’enogastronomia e dell’artigianato nel Parco Nazionale Gran Sasso Monti della Laga.


Culture & Arts

Tasty & Good

Tra i due regni: Teramo e i Monti Gemelli

Tra i due regni: Teramo e Monti Gemelli
Tutto l'anno
5 Giorni
Famiglie, Coppie, Gruppi
Visite culturali, Degustazione prodotti tipici, Laboratorio con il pastore

L’itinerario consente di visitare le tre maggiori città d’arte del territorio: Teramo, Campli e Civitella del Tronto; un percorso alla scoperta del passato, dell’architettura civile e religiosa, dell’arte e spiritualità condito dai sapori della enogastronomia locale. Teramo, capoluogo di provincia, è raggiungibile sia attraverso l’autostrada A24 Roma-L’Aquila- Teramo, sia attraverso l’autostrada Adriatica A14 Bologna-Bari uscendo al casello di Mosciano S. Angelo-Teramo e proseguendo sulla superstrada “Teramo-mare”. Dal capoluogo attraverso la SS81 (Teramo-Ascoli P.), si raggiunge, percorrendo circa 11km il bivio per la città farnese di Campli e proseguendo sulla SS81 per altri 4km, si trova il bivio per la città-fortezza di Civitella del Tronto. L’itinerario può essere percorso a ritroso per chi proviene dal territorio di Ascoli Piceno.